Mercato della lettura targhe

E’ frequente che ci venga chiesto in quali ambiti profittevoli vengono impiegate le telecamere Selea. Abbiamo ritenuto utile indicarvi sinteticamente quelli più gettonati e remunerativi. Le stellette (da 1 a 5) indicano l’ampiezza delle richieste di mercato mentre le lettere (A=alto potenziale, M=medio, B=basso) indicano il potenziale di espansione.

Sicurezza Cittadina  A

I Comuni, soprattutto quelli piccoli e consorziati, stanno sempre di più indirizzandosi verso l’acquisto di postazioni di lettura targhe sparse sulle arterie principali di ingresso e uscita dal territorio. Consapevoli che è impossibile installare telecamere di video registrazione ovunque, le telecamere di lettura targhe rappresentano l’investimento più sicuro ed economico per la sicurezza cittadina in grado di offrire informazioni cruciali alle indagini quando si verificano atti malavitosi come: incidenti con fuga, omicidi, rapine o furti in villa. Altresì, tali sistemi offrono il vantaggio di poter essere utilizzati come strumenti per:

  • l’analisi del traffico
  • la segnalazione di veicoli rubati (malvivente in zona)
  • fare cassa (Return on Investiment) grazie al controllo della sicurezza stradale cioè sanzionando l’arrivo di veicoli che circolano senza copertura assicurativa o senza revisione

Controllo Accessi  A

Il controllo accessi è tra le applicazioni più gettonate nelle strutture medio/grandi o da chi ha un flusso rilevante d’ingresso/uscita di veicoli (Aziende con afflusso mezzi pesanti di carico/scarico, Porti e Aeroporti …). I vantaggi offerti da soluzioni di controllo accessi con lettura targhe sono molteplici a partire da:

  • riduzione dei furti (mezzi pesanti che entrano con la motrice ed escono con il rimorchio)
  • incremento delle sicurezza (vietando l’accesso ai mezzi non autorizzati)
  • automazione della gestione (associando il numero di targa del veicolo al peso di scarico/carico, misurato dalla pesa elettronica e inserito automaticamente nei documenti di trasporto)

Parcheggi  M

L’applicazione più richiesta non è quella dei parcheggi a pagamento, ma bensì quelli privati (Hotel, Asl, Aziende, Residence ecc..). In questo ambito applicativo le richieste sono le più diversificate ma con un unico comune denominatore: automatizzare gli accessi riducendo l’intervento umano (e relativi costi).

Campeggi e Villaggi Turistici  A

Molti campeggi di medie e grandi dimensioni, consentono di entrare nell’area interna del campeggio con la propria vettura. All’ingresso, il controllo, viene gestito o da personale addetto (reception o vigilante) o attraverso l’uso di dispositivi pass (carte magnetiche, o telecomandi). Il difetto di questi due sistemi di gestione è l’elevato onere annuale (costo del personale e gestione dei dispositivi pass). Una telecamera di lettura targhe, poco conosciuta in questo settore, costa poco, non necessita di manutenzione e personale, eliminando i continui costi annuali.

Residence  B

Sono diversi i residence condominiali nei quali i condomini si lamentano del problema dei parcheggi. Spesso tali strutture hanno limitati posti auto. Per questo essi mettono a disposizione 1/2 posti auto per famiglia. Di fatto i condomini si trovano a non avere mai parcheggio perché occupato da altri (più componenti di un’altra famiglia o da esterni). L’esasperazione porta loro a richiede che venga risolto il problema attraverso sistemi che consentano l’accesso ai soli autorizzati, gestendo il numero dei posti auto/veicoli, assegnati ad ogni famiglia, che possono entrare. La telecamera di lettura targhe risolve definitivamente questa problematica.

Merci pericolose  A

Il tracciamento e la segnalazione del passaggio di mezzi pesanti che trasportano merci pericolose sta diventando (anche a seguito di una recente normativa europea sulla sicurezza dei trasporti) un settore molto promettente. E' agli inizi, pertanto allo stato attuale è ancora una piccola nicchia di mercato ma sta esprimendo un alto potenziale. Le principali applicazioni sono nel campo autostradale e nel controllo dei tunnel (che sono i punti più critici per veicoli con materiali infiammabili o esplosivi), ma stanno diventando importante anche ai confini di Stato per il controllo delle merci pericolose.

Terminal Container  M

Sempre più i Porti, provvisti di terminal per il carico e scarico container, stanno adeguandosi alle nuove tecnologie che permettono loro di generare meno errori (di trascrizione manuale dei codici dei container) e maggior efficienza operativa. Grazie a questi dispositivi di lettura container e targhe, la direzione è in grado di associare alla targa (chi trasporta) anche il codice container (il contenuto). Sono ancora pochi i Porti che si sono attrezzati di sistemi automatici di lettura dei container, ma è un mercato che sta dando segnali di crescita.

Autostrade  A

La lettura targa (ma da qualche anche le merci pericolose) è uno strumento che potremmo definire quasi indispensabile in campo autostradale. Le telecamere ANPR sono utilizzate ai tornelli d'ingresso, ma anche nei tunnel per segnalare eventuali anomalie di ingresso e uscita dal tunnel dei veicoli. Esistono diverse compagnie autostradali in Italia. In questo settore gli approvigionamenti di tali prodotti non sono frequenti, ma quando ci sono, sono per lo più ad elevato numero di pezzi. Un mercato che ogni tanto rinnova il proprio parco macchine anche in virtù dell'adeguamento a nuove normative.

it
en