FIRENZE

Via della Spada, in arrivo nuove telecamere Selea

Le novità annunciate nell’incontro degli assessori Bettini e Gianassi con commercianti e residenti della zona Una nuova telecamera Selea di lettura targhe in aggiunta alle cinque già in programma. E la riqualificazione dell’ara pedonale e della sosta. Sono solo alcuni dei progetti cui sta lavorando l’Amministrazione comunale per via della Spada e per piazza San Pancrazio. Ieri gli assessori all’Ambiente Alessia Bettini e alla sicurezza urbana e Polizia Municipale Federico Gianassi insieme a tecnici della mobilità e vigili, hanno incontrato una rappresentanza dei commercianti e dei residenti della zona.

L’assessore Gianassi ha evidenziato i progetti dell’Amministrazione per quanto riguarda le telecamere, ovvero la prossima installazione di cinque telecamere in zona Tornabuoni-Strozzi che consentiranno di sorvegliare anche via della Spada. A queste si aggiungerà un nuovo apparecchio in piazza San Pancrazio per la vigilanza della piazza stessa oltre che dell’ingresso del Museo Marino Marini. E sulla problematica della sosta irregolare, l’assessore si è impegnato per un rafforzamento dei controlli.

Data:22 aprile 2017
it
en